sabato 4 aprile 2009

LO SPAZIO DI PAPA'

Caro piccolo Marco, quante emozioni di hai fatto provare!
La prima volta è stato il 17 febbraio, iL giorno dell' abbinamento. Papà non ci credeva che saresti diventato suo figlio. Quel giorno lì papà ha pianto...
Poi il 30 marzo, quando la telefonata di Elisa annunciava l' ora e il giorno della partenza per raggiungerti in Vietnam. Ancora una volta il papà ha pianto...
Non so cosa succederà il giorno che ti passeranno tra le braccia della mamma, quando anch' io sentirò il tuo calore, il tuo cuore battere vicino al mio, quando vedrò gli occhi di Veronica che incontreranno i tuoi.
Quante emozioni ci fai e ci farai provare piccolo mio!
Come può un bambino che ancora non si conosce far provare certe sensazioni?
Ma ormai ci siamo, l' ora della partenza è vicina e il papà non vede l' ora di abbracciarti.
Con amore
papà

2 commenti:

Laura ha detto...

Grande Claudio, io ho pianto leggendo le tue parole!!!!! Di solito rimani un pò defilato rispetto alla Tue donne...ma anche tu, come loro, hai un cuore grandissimo!!!! Adesso finalmente arriva un altro "uomo" in famiglia a darti una mano per "tenere a bada" le due Winx!!!! Buon viaggio!!!
Laura

flint ha detto...

Ciao Claudio....che bello leggere le tue emozioni pensando a questo figlio lontano....che bello leggere questo "spazio di papà" che è unico anche se uguale alle emozioni di tutti e tre...che bello leggere, soprattutto quando non è così semplice "dire"....
Un abbraccio a questo papà così speciale....
Eli